RICERCA PRODOTTI : {{query}}

{{errore}}

Come arredare il secondo bagno

Oggi parliamo di una stanza essenziale per la casa, ovvero il bagno. All’interno delle abitazioni se ne trovano talvolta più di uno: solitamente c’è un bagno più grande e un altro più piccolo, di servizio, che può fungere anche da lavanderia. 
Scopriamo come scegliere i mobili per un bagno di dimensioni ridotte e farlo in modo intelligente, valutando bene gli spazi. 
 

  • +

    Lavandino e piano sono un unico pezzo: questo garantisce comodità e risparmio di spazio.

  • +

    Il grande specchio amplifica i volumi della stanza, il led integrato dà tanta luce in più.

  • +

    Questo mobile dispone di ampi cassetti dove riporre asciugamani, saponi e detersivi.


 

MOBILI SOSPESI

Quando ci si trova ad arredare un bagno piccolo la prima cosa da fare sarà selezionare i sanitari e il mobile principale con il lavandino. Questi elementi possono essere sospesi oppure partire da terra: quale delle due soluzioni è la migliore? Sicuramente in un bagno più angusto rispetto a quello principale suggeriamo di optare per i mobili sospesi: visivamente aumentano lo spazio nella stanza, che sarà anche più semplice da pulire poiché si potrà arrivare comodamente sotto ai vari elementi. Si tratta di una soluzione molto elegante, oltre che pratica.

GRANDI SPECCHI

Per aumentare il senso di spazio e rendere l’ambiente più arioso può essere utile anche inserire nel bagno un ampio specchio a parete, che solitamente comprende anche un led o dei faretti che danno ancora più luce alla stanza. Avere uno specchio grande è sempre molto importante: in questo caso è una soluzione che riesce ad allargare otticamente i volumi dell’ambiente. Scegliendo il mobile principale molto spesso si sceglie anche lo specchio, che ha le dimensioni del piano lavabo: potrai optare per qualcosa di moderno o di più classico, in base ai tuoi gusti personali.

SCEGLIERE I COLORI

Infine, quando si arreda il secondo bagno, sarà necessario valutare e scegliere i colori e le finiture dei mobili.
Per rendere questa stanza più spaziosa il nostro consiglio è sicuramente quello di utilizzare tinte chiare come legno di rovere, pino o cenere, le varie tonalità del grigio o del marrone, e il bianco. I mobili, il pavimento e le pareti dovrebbero rispettare queste nuance: l’effetto arioso sarà garantito e si avrà un bagno molto moderno ed elegante.
 

icon
icons