RICERCA PRODOTTI : {{query}}

{{errore}}

Come scegliere le finiture di un tavolo da pranzo

La scelta del tavolo da pranzo andrà fatta tenendo conto delle esigenze di praticità, ma anche di stile. Infatti, le caratteristiche del tavolo da pranzo vanno adeguate all’arredamento della casa, al contesto nel quale questo elemento si inserirà. Naturalmente, oltre all’estetica andrà considerata anche la praticità: il tavolo deve essere resistente e facile da pulire. Oggi ti diamo alcuni consigli su come scegliere il tavolo da pranzo migliore per le tue esigenze, dalla forma alle dimensioni, ai materiali. 
 

  • +

    Il piano in legno è sempre il più apprezzato nel soggiorno per la sua eleganza

  • +

    Giocare con forme e materiali diversi dà un effetto più moderno al tavolo

  • +

    Anche le finiture delle sedie sono importanti: puoi sceglierle con materiali a contrasto o armonizzati.


 

FORME E DIMENSIONI

La forma e le dimensioni del tavolo sono da decidere in base agli spazi della casa, ma anche al numero di persone che si prevede lo utilizzeranno e allo stile degli altri mobili della sala da pranzo. Ad esempio, se la casa è arredata in uno stile moderno si potrà optare per tavoli dalle forme particolari e originali. Per quanto riguarda le dimensioni, CasaTua propone modelli di tavoli allungabili, che offrono la possibilità di aggiungere eventuali coperti. 

IL LEGNO CLASSICO MA NON TROPPO

Per quanto riguarda materiali e finiture, il protagonista assoluto per i tavoli è sempre il legno, dal legno massello alle tipologie come nobilitato e impiallacciato. Queste ultime presentano sicuramente più vantaggi rispetto al legno massello in termini di costo, leggerezza, facilità di manutenzione e resistenza. I tavoli interamente in legno sono più adatti a soggiorni e sale da pranzo classiche e minimali, ma anche shabby chic e in stile nordico. Si potrà optare per legni scuri o chiari, in base al resto del mobilio della stanza. 

ACCOSTAMENTI MODERNI

Se in casa prevale lo stile d'arredo moderno o industrial si può optare per modelli che armonizzano il legno con il metallo, ma anche con il vetro e il ferro. Per un effetto high tech si può anche scegliere un tavolo con piano in vetro, ma sono meno pratici rispetto a quelli in legno. Un’ulteriore alternativa è il legno laccato, che può rivestire un tavolo in modo più originale. I materiali moderni e l’accostamento del legno con l’acciaio o il ferro sono l’ideale se nella stanza hai complementi d’arredo con strutture simili, come lampade o applique con bracci metallici o divani con piedini in acciaio.
 

icon
icons